Nuova Musica Italiana – 4 recensioni

CONTRATTO SOCIALE GNU_FOLK – R_Evoluzione

Sono in sette e arrivano da Lucca all’esordio discografico con un album in palese linea con le sonorità da tempo proposte da bands come Modena City Ramblers e Bandabardò, dove contenuti politici si innestano su una base sonora che fa riferimento a Pogues, tradizione folk irlandese, canzone popolare italiana con aggiunte di reggae, punk e rock.

 Latlantide

 

RESCUE  – A rainbow in the dark

Rescue è lo pseudonimo sotto cui si cela l’attività di Vincenzo Di Sarno, partenopeo di nascita ma che ha trascorso l’infanzia in giro per la penisola.

I 4 brani dell’ep sono fortemente influenzati da riferimenti brit (Radiohead, Moby, The National) ma non mancano richiami ai Pink Floyd più onirico di metà anni 70 e (vedi gli arrangiamenti di “Put yer heart out”) perfino a Bacharach.

Una miscela di radici molto particolari che danno vita ad un albero rigoglioso e interessantissimo.

operamusic.eu

 

SANPIETRO – Sanpietro

Dalle ceneri de LaFolkeria è recentemente nata in terra bergamasca questa nuova realtà, all’insegna, come la precedente esperienza, di un robusto rock dalle forti tinte folk ben rappresentato in questo album d’esordio di buona efficacia, ben suonato ed arrangiato, interamente composto dalla band.

latlantide

 

FAMILY PORTRAIT – Lontano

Trio di Macerata all’esordio sulla lunga distanza.

“Lontano” ha un approccio prevalentemente elettronico in cui si sentono frequenti echi di Meg, Ustmamo o della Bjork più pop ma che riesce a mantenere una buona personalità e riconoscibilità, grazie soprattutto alla voce di Emma Lambertucci

autoprodotto

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.