Nuova Musica Italiana – 4 recensioni

CONFUSIONAL QUARTET Play Demetrio Stratos

Coraggioso e temerario progetto della storica band bolognese che utilizza alcune registrazioni vocali di Demetrio Stratos, storica voce degli Area, sperimentatore, avanguardista. per costruire un album che ne modernizza il messaggio senza tempo. Tutto intorno funk (no) wave impazzito, fusion estrema, sperimentazione, improvvisazione. Un album particolare, colto, insolito, unico.

ROBI ZONCA – To fill my soul

Un album molto raffinato (il quinto della carriera) che esplora quell’ambito soul funk molto pop che fu caro Earth Wind and Fire, Donald Fagen, Steely Dan, Stevie Wonder, l’ultimo Curtis Mayfield, Hall & Oates. C’è anche molto blues, una riuscita cover di Dylan e un approccio alla materia competente e particolarmente creativo.

NIGGARADIO – ‘Na storia

Sound personalissimo per i siciliani Niggaradio che mischiano suggestioni della tradizione insulare con un torrido e rauco blues che pesca da John Lee Hooker a RL Burnside, passando attraverso funk e suggestioni alla Black Key, scacciapensieri, mandolino, dialetto siciliano.Originalissimi, convincenti, duri e puri. 

https://www.facebook.com/pages/NIGGA-RADIO/248236241980993?fref=ts

BAND BUNKER CLUB – Musica per cefalopodi e colombi selvatici

Inevitabile evitare di citare i prevedibili accostamenti a CCCP, Massimo Volume, Offlaga Disco Pax evidenti nella proposta della band astigiana all’esordio sulla lunga distanza. I riferimenti sono palesi ma i BBC riescono comunque ad elaborare la proposta con una certa personalità e senza cadere nel temibile deja vu.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.