Nuova Musica Italiana – 4 recensioni

MASSIMO ZAMBONI – ANGELA BARALDI  – “Un’infinita compressione precede lo scoppio”

Prosegue la felice collaborazione tra la voce aspra e personale d iAngela Baraldi e la chitarra, che fu dei CCCP, di Massimo Zamboni.

L’austero e severo nuovo album conferma la somma del valore di entrambi e confeziona un prezioso e riuscito lavoro che vive delle grandi capacità interpretative della Baraldi e dell’inconfondibile “suono” di Zamboni che spesso e volentieri richiama palesemente il gruppo d’origine.

Ma la forza del progetto sta nell’originalità della proposta che assimila canzone d’autore, punk, aggressività, malinconia, romanticismo in una miscela che ne fa uno dei migliori album italiani del 2013.


ELLI DE MON “Leave this town”

Già protagonista con il duo Le-Li di due album e un EP dalle tinte pastello, la vicentina  Elli De Mon si dedica ora, in veste solista con un singolo autoprodotto, ad un torrido blues rurale, acustico, vibrante e scarno che porta immancabilmente alle classiche immagini dal sud degli Stati Uniti, anche se in “Light” la strada non è così riconoscibile e percorre invece sonorità più ricercate e personali in una ballata suggestiva.

 

GIANT BACKSTEPS – “On/off/man”

Lavoro complesso e coraggioso, interamente strumentale dove si incontrano (ma è meglio dire scontrano nell’irruenza sonora che pervade l’album) fughe prog antiche (care ai King Crimson) e moderne (vedi i The Battles) con sprazzi alla Tool e insert elettronici.

Musica totale.

 

FUSCH! – Mont CC 9.0 first act

I bergamaschi Flusch! iniziano un ambizioso progetto previsto in tre album.

Il primo si affida a brani per lo più strumentali in cui la voce è essa stessa strumento e raramente solista.

Siamo in un mondo psichedelico dove entrano volentieri pesanti influenze hard rock di stampo 70’s e umori kraut rock.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.