RITA TEKEYAN – Yes kou aperet

Rita Tekeyan, italo-libanese, nata a Beirut con origini armene. Nel giugno 2015, è uscito l’album di debutto “Manifesto Anti-War” prodotto dall’etichetta indipendente italiana Rosa Selvaggia. Il progetto racconta storie e dettagli di guerra vissuta tramite gli occhi di una bambina. Nel video musicale canta in lingua armena una poesia scritta dal nonno, dal suo libro, ‘La tragedia degli Armeni di Behesni 1914-1918’ pubblicato a Beirut nel 1956.

This track will see the precious collaboration of two special guests, members of Vidi Aquam: Fabio Degiorgi (bass guitars) and Nikita (synthisizers). This song will be part of the mini debut album which will be released in 2015 for Rosa Selvaggia.
Original poem by Avedis Tekeyan extracted from his book “The Tragedy of Armenians of Behesni (1914-1918)” dedicated to the Armenian Genocide and published in Beirut in 1956.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.