SIRENTE – Vivi a domani

Il pop attuale degli abruzzesi Sirente, usciti lo scorso 20 novembre con il loro primo singolo “Vivi a domani”, prodotto da Ioska Versari per Flebo Records, ha fatto parlare di sé trovando eccellente riscontro fra gli addetti ai lavori e nel pubblico.

 

La Musica con la M maiuscola è la protagonista principale, la musa che ha unito gli aquilani Jonathan Di Felice, Matteo Fontana, Valerio e Riccardo Giuliani permettendogli di trovare nell’arte il futuro che cercano. Oggi, nuovamente in un periodo di grandi incertezze a causa della pandemia che ha colpito il mondo intero portando, oltre che alla perdita di vite umane, anche a ingenti danni economici, i Sirente toccano con sensibilità e romanticismo l’attualissimo tema dello stop alla musica dal vivo, la linfa del mestiere di artista.

 

Nel loro primo videoclip, per la regia di Stefano Ianni, la musica è nuovamente al centro non solo come musa ispiratrice che sostiene nei momenti difficili ma anche come simbolo di ripartenza, un totem cui rendere omaggio dal suggestivo palco di un teatro vuoto, quello dell’ Auditorium de L’Aquila (per la concessione del quale la band e l’etichetta ringraziano il Comune e l’assessorato alla cultura).

 

La platea vuota, in rappresentanza di tutte le realtà in Italia e nel mondo costrette a mettere in pausa la propria programmazione, è il set in cui sogna il protagonista involontario, l’attore Stefano Valeri, che con una danza e un canto forsennati e liberatori, re-incolla sogno e realtà in attesa che piazze, teatri e auditorium possano tornare ad essere non solo spazi di significato ma anche e soprattutto, di aggregazione.

 

GUARDA IL VIDEO

 

Crediti:

Sirente “Vivi a Domani”

Regia: Stefano Ianni

Aiuto Regia: Giovanni Sfarra

Fotografia: Francesco Colantoni

Montaggio Stefano Ianni

Attore: Stefano Valeri

Registrato nel Novembre 2020 presso Auditorium del Parco (L’Aquila)

Testo e Musica: Riccardo Giuliani

Prodotto da: Ioska Versari per Flebo Records

 

FLEBO RECORDS nasce nel 2019 con l’intento di allineare la produzione artistica al mercato contemporaneo e alle tendenze del sound nazionale e internazionale. Con la direzione artistica di Ioska Versari (musicista e produttore, già producer di Mara Maionchi nelle edizioni dal 2017 al 2019 di XFactor) e il project management di Faro Entertainment, Flebo è la nuova fase di un’esperienza radicata tanto nella musica quanto nel continuo aggiornamento dei mezzi produttivi e gestionali, la forma completa di un’attività che esiste da anni e che, finalmente con identità indipendente, basa il proprio lavoro sulla trasformazione continua.

 

I Sirente sono

Jonathan Di Felice (voce)

Valerio Giuliani (chitarra)

Riccardo Giuliani (basso)

Matteo Fontana (batteria)

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.