SOPHIE AUSTER – Dogs and men

Sophie-auster-dogs-and-men-artwork

La cantautrice new yorkese firma un lavoro raffinato e convincente, originale e personale, caratterizzato da una voce riconoscibile e sensuale e da canzoni di grande spessore compositivo. E’ evidente una forte componente folk, giuste dosi bluesy, qualche occhiata al mood di personaggi come Fiona Apple, Norah Jones, Michelle Shocked, Ani Di Franco. Singolare la “divisione” tematica che giustifica il titolo dove i “men” rappresentano l’amore e i dispiaceri derivati e i “cani” l’aspetto più sognante e surreale. Lavoro interessante, autrice da seguire.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.