STEFANO DENTONE – Dream/Rane

Non potendo portare “live” su un palco il mio nuovo album “Aut/Out”, per via dell’emergenza COVID, l’ho suonato in duo con Valentina Fortunati per presentarlo “on air”.

Queste sono le due canzoni che ho scelto come singoli e s’intitolano la prima “Dream”, la seconda “Rane”.

Il video è a cura di Francesca Carrera e, come detto, al mandolino suona Valentina Fortunati.

“Aut/Out” sarà disponibile su tutte le piattaforme on line a partire dal 19 Febbraio 2021.

 

 

BIOGRAFIA

 

 

Sono un musicista indipendente originario della riviera ligure, ma trapiantato a Livorno. Cantautore, cantante e chitarrista, ho avuto esperienze sia in Italia che negli U.S.A.

Dopo anni trascorsi a studiare e a suonare rock’n’roll nei locali del circuito “underground” italiano, nel 2002 autoprodussi il primo album con canzoni mie. Nel corso degli anni ne seguiranno altri nove, sia come solista che con varie collaborazioni (Big Boss Band, The Running Chickens, Stefano Dentone & Antonio Ghezzani). Nel 2014 ebbi l’opportunità di lavorare a New York con il produttore Lynn Verlayne. Insieme pubblicammo l’EP “Stefano”, che ricevette apprezzamenti sia sul mercato americano che su quello italiano. Il mio genere è quello studiato negli anni della formazione: rock di matrice americana con forti influenze blues e country, scritto sia in lingua inglese che italiana. Parallelamente all’attività strettamente artistica, ho portato avanti negli anni una formazione tecnica, che mi ha permesso di arricchire le conoscenze nel campo della registrazione audio e della produzione musicale. In veste di produttore artistico e/o di tecnico del suono, ad oggi nel 2020, ho lavorato alla realizzazione di 6 album.

Nel 2021 sarò impegnato nella promozione di uno spettacolo da me ideato e prodotto per le scuole ed i teatri. Intitolato “Revolution – i dieci comandamenti della storia del rock”, si tratta di un viaggio attraverso la carriera di dieci figure fondamentali del rock che hanno caratterizzato la musica ed influenzato la società dagli anni ’30 ad oggi. Ma soprattutto, in Febbraio uscirà il mio nuovo disco solista intitolato “Aut/Out“. L’album, che vede la partecipazione su quattro canzoni della polistrumentista Valentina Fortunati, raccoglie undici tracce e parla di situazioni che la vita ci mette davanti e di come a volte, di fronte alle decisioni da prendere, sia difficile uscire allo scoperto e mettersi sinceramente in gioco

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.