SXRRXWLAND – Cattedrale

Cattedrale è il nuovo video dei Sorrowland in uscita per Asian Fake. Per il collettivo romano è il quarto brano dopo l’uscita di PilloleSirene Paranoie, che hanno conquistato il pubblico con un sound originale in equilibrio tra trap ed elettronica.

Nel video, diretto da Tremila, i volti dei Sorrowland si intrecciano a immagini che sintetizzano il brano. Le catene, il filo spinato e i coltelli sono così metafora di un disagio esistenziale, in cui il senso di abbandono di sé si alterna alla frustrazione per il proprio stato. Mettere una croce è un tentativo di fuggire da qualcosa, ma spesso le croci finiscono per essere così tante che sembra di trovarsi in una cattedrale. Un luogo che può sembrare un rifugio, ma che trascina all’isolamento amplificando rabbia e fuga da sé stessi: la cattedrale diventa così una formamentis, da un lato una barriera protettiva ma dall’altro anche una gabbia di solitudine.

“Abbiamo voluto tradurre in immagini il concept alla base del brano, e anche le atmosfere sonore che esprime. È a questo scopo che abbiamo scelto forme e colori contrastanti tra loro, quest’ultimi sono acidi, quasi corrosivi, così da mostrare il logorio che è anche il sentimento di fondo espresso nel brano, quello che porta alla chiusura all’interno della cattedrale.” (Sorrowland)

CREDITS

Diretto da Tremila

Video di Edoardo Chiaraluce

Riprese di Enrico Luoni

Cast: Giovanni Vipra, Osore, Tremila

Ringraziamenti: Rebelle Pour La Vie, E-Motion Film Studio, Leonardo Maria Nanni

Alla realizzazione del video hanno partecipato diversi video artisti, come Giusy Amoroso, Christian Domeny, Edoardo Chiaraluce, Andrea Viola.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.