TriesteLovesJazz a Trieste dall’ 11 luglio al 14 agosto

TLJ 2016

Promosso dal Comune di Trieste all’interno degli appuntamenti culturali estivi e organizzato dalla Casa della Musica – Scuola di Musica 55, TriesteLovesJazz raggiunge il prestigioso traguardo della decima edizione presentando, come sempre, grandi nomi della scena jazz statunitense accanto ad artisti italiani ed europei di primissimo livello e naturalmente moltissimi musicisti delpanorama triestino e del nordest.

34 concerti che si terranno, dall’11 al 25 luglio, in due dei luoghi più suggestivi di Trieste, piazza Verdi e il parco del Museo Sartorio. Chiuderà il festival, il 14 agosto, l’atteso concerto all’alba sul Molo Audace, un appuntamento che, per l’atmosfera e per il luogo, è assolutamente imperdibile.

Protagonista di questa decima edizione sarà il pianista Enrico Zanisi che presenterà il suo ultimo lavoro da studio, Piano Tales.

Ma sono molti gli appuntamenti imperdibili che compongono il cartellone TriesteLovesJazz 2016: giovedì 14 luglio, ad esempio, salirà sul palco di piazza Verdi il formidabile gruppo Gaia Cuatro, band composta da due dei più talentuosi musicisti della scena giapponese e due tra i più creativi e innovatori artisti argentini attivi in Europa. Un altro affascinante progetto di altissimo livello è quello proposto dal quartetto Biréli Lagrène (guitar), Antonio Faraò (piano), Gary Willis (bass) e Lenny White (drums) che sarà ospite del festival sabato 16 luglio in piazza Verdi. Una vera e propria “all star band” composta da alcuni dei più apprezzati musicisti della scena jazz internazionale.

I festeggiamenti per il decimo compleanno di TriesteLovesJazz saranno affidati a Mike Stern (guitar), Bill Evans (sax), Daryll Jones (bass) e Keith Carlock (drums) che terranno il concerto per i primi dieci anni del festival lunedì 25 luglio in piazza Verdi. Completano il cartellone il groove carico di humor e talento del quartetto di sax Saxofour e l’omaggio ai grandi nomi della musica italiana del passato, come il compianto Lelio Luttazzi e il novantenne Franco Cerri, padre della chitarra jazz italiana e figura tra le più rappresentative del jazz europeo.

Maggiori informazioni www.triestelovesjazz.com

TriesteLovesJazz Festival 10^ edizione

Casa della Musica / Scuola di Musica 55 – Comune di Trieste

Gabriele Centis coordinatore di Casa della Musica e direttore artistico del festival

Foto di Massimo Goina

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.