VALENTE – Un Mondo Nuovo

La canzone

“Un mondo nuovo”, si regge su un impianto accattivante di basso fretless, Andrea Lombardini e batteria, Phil Mer e sulle raffinate tessiture di chitarra di Dario Volpi; il testo parla ad una nuovissima generazione con cupa preoccupazione per il futuro, ma esprime anche la speranza data dalla luce che proviene proprio da questa giovane generazione e la conseguente volontà  di impegnarsi a vegliare e a migliorare, a trovare, creare UN MONDO NUOVO e non solo in senso materialistico, ma anche e soprattutto morale, etico, interiore.

Il video

Il video è stato girato sulla suggestiva spiaggia del Lido di Venezia, nella località Alberoni (proprio dove fu girata la scena finale della “Morte a Venezia” di Luchino Visconti), molto amata da Valente, nato a Mestre e da sempre innamorato della Laguna. L’orizzonte del mare lascia immaginare un MONDO NUOVO ancora da scoprire, la desolazione apparente della spiaggia alla fine dell’inverno già cede il passo all’imminente primavera e alla seguente rinascita estiva.

BLACKBEAT PRODUCTIONS (Giorgio Ricci, Massimiliano Griggio, Simone Scarani)

“Il video è la nostra visione romantico-decadente della vita. Dedicato a tutti quelli caduti mille volte e mille volte rialzati, a quelli che tentano di guardare oltre, a quelli che riescono a togliersi la gabbia e dedicato anche a tutti quelli che ci provano ma non ce la fanno, e passano tutta la vita…spiaggiati a sognare di essere liberi.”

Il video è stato girato sulla suggestiva spiaggia del Lido di Venezia, nella località Alberoni (proprio dove fu girata la scena finale della “Morte a Venezia” di Luchino Visconti), molto amata da Valente, nato a Mestre e da sempre innamorato della Laguna. L’orizzonte del mare lascia immaginare un MONDO NUOVO ancora da scoprire, la desolazione apparente della spiaggia alla fine dell’inverno già cede il passo all’imminente primavera e alla seguente rinascita estiva.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.