RENANERA – O surdato ‘nnammurato

Nuovo singolo dei Renanera,  progetto Nu-World tra i più conosciuti, una cover de «’O surdato ‘nnammurato»,  un classico reso estremamente contemporaneo perchè associato a scenari di vita quotidiana durante  il periodo del Coronavirus.

I Renanera lanciano un nuovo singolo e un videoclip dalle tinte forti e lo fanno scegliendo la canzone napoletana per scattare la personale fotografia di questo momento delicato dell’umanità. ‘O surdato ‘nnammurato, canzone tra le più conosciute al mondo, è rivisitata con sonorità electro pop e ritmiche dinamiche. «Ci sentiamo tutti un po’ soldati in questo scenario che ci rende protagonisti di una trama che finora avevamo temuto solo nelle ore successive alla visione di un film futuristico – spiega Unaderosa, voce dei Renanera –. Invece quel futuro è adesso e noi non siamo pronti. Soldati forse, ma armati solo di pazienza e amore. Sì, Amore, una parola che oggi come non mai echeggia forte e trova spazio nel silenzio di un tempo che non eravamo stati mai capaci di guardare negli occhi, trova un senso tra la semplicità delle nostre mura domestiche; una ricchezza mai apprezzata prima, che ci sensibilizzerá verso coloro i quali, anche prima di questa guerra batteriologica, stavano combattendo la loro battaglia personale tra l’indifferenza di esseri cosiddetti umani. La nostra fotografia di questo “anno sospeso” è proprio come la vedete anche voi: ‘O surdato ‘nnammurato nel 2020.».

Label: T.S.A. Total Sounding Area Genre: Nu World / Electropop Lyrics: Aniello Califano Music: Enrico Cannio Publishing: Giannarelli Bideri editori – Universal Music Publishing Ricordi s.r.l.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *